Celgene Ematologia
Janssen Oncology
Ematologia Amgen
GSK Ematologia

Globulina antilinfocitaria per la prevenzione delle malattia graft-versus-host cronica


La malattia graft-versus-host cronica ( malattia del trapianto contro l'ospite, GVHD ) è la principale causa di malattia e di morte dopo il trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche.
Si è ipotizzato che l'inclusione di immunoglobuline anti-linfociti T umani ( ATG ) in un regime di condizionamento mieloablativo per i pazienti con leucemia acuta si possa tradurre in una riduzione significativa della GVHD cronica 2 anni dopo il trapianto allogenico di cellule staminali del sangue periferico da un fratello HLA-identico.

È stato condotto uno studio prospettico, multicentrico, in aperto, randomizzato, di fase 3, con ATG come parte di un regime di condizionamento.

In totale 168 pazienti sono stati arruolati in 27 Centri.
I pazienti sono stati randomizzati a ricevere ATG o a non ricevere ATG, con stratificazione secondo il Centro e il rischio di malattia.

Dopo un follow-up mediano di 24 mesi, l'incidenza cumulativa di GVHD cronica è stata del 32.2% nel gruppo ATG e del 68.7% nel gruppo non-ATG ( P minore di 0.001 ).

Il tasso di sopravvivenza libera da recidiva a 2 anni è risultato simile nel gruppo ATG e nel gruppo non-ATG ( 59.4% e 64.6%, rispettivamente; P=0.21 ), così come il tasso di sopravvivenza globale ( 74.1% e 77.9%, rispettivamente; P=0.46 ).

Non ci sono state differenze significative tra i gruppi nei tassi di recidiva, complicanze infettive, GVHD acuta, o eventi avversi.

Il tasso di un endpoint composito di sopravvivenza libera da GVHD cronica e sopravvivenza libera da recidive a 2 anni è risultato significativamente più alto nel gruppo ATG che nel gruppo non-ATG ( 36.6% vs 16.8%, P=0.005 ).

In conclusione, l'inclusione di ATG ha determinato un tasso significativamente più basso di GVHD cronica dopo trapianto allogenico rispetto al tasso senza ATG.
Il tasso di sopravvivenza è risultato simile nei due gruppi, ma il tasso di un endpoint composito di sopravvivenza libera da GVHD cronica e sopravvivenza senza recidive è stato maggiore con ATG. ( Xagena2016 )

Zeisler H et al, N Engl J Med 2016; 374: 13-22

Emo2016 Farma2016


Indietro