Celgene Ematologia
Ematologia Amgen
Janssen Oncology
GSK Ematologia

L’inibitore del proteasoma Bortezomib ( Velcade ) è stato inizialmente approvato per il trattamento del linfoma a cellule del mantello recidivante. Uno studio ha verificato se la sostituzione con ...


Studi preclinici suggeriscono che le cellule di Reed-Sternberg sfruttino la via di morte programmata 1 ( PD-1 ) per eludere il rilevamento da parte del sistema immunitario. Nel linfoma di Hodgkin cl ...


Ruxolitinib ( Jakavi ), un inibitore delle Janus ( JAK ) chinasi 1 e 2, ha dimostrato di dare un beneficio clinico ai pazienti con policitemia vera in uno studio di fase 2. È stato condotto uno st ...


Nei pazienti con leucemia linfatica cronica ( CLL ) o piccolo linfoma linfocitico ( SLL ), una breve durata della risposta alla terapia o anomalie citogenetiche negative sono associate a una prognosi ...


La combinazione di Claritromicina, Lenalidomide e Desametasone ( BiRd ) ha portato a risposte altamente durevoli nel mieloma di nuova diagnosi. Tuttavia, non è nota la capacità della Claritromicina ...


L’espressione risposta molecolare profonda [ MR(4.5) ] definisce un sottogruppo di pazienti con leucemia mieloide cronica che potrebbero stare in remissione non in buone condizioni dopo interruzione d ...


La malattia da trapianto verso l’ospite acuta continua a rappresentare un ostacolo all’applicazione ampia del trapianto di cellule staminali emopoietiche. Vorinostat ( Zolinza ) è un inibitore del ...


Il sovraccarico di ferro nella beta-talassemia major si traduce in genere in cardiomiopatia ferro-indotta, malattie del fegato e complicanze endocrine. E’ stata esaminata l'incidenza e la progressio ...


La combinazione di Bortezomib ( Velcade ), Lenalidomide ( Revlimid ) e Desametasone ( Decadron ) è una terapia molto efficace per il mieloma multiplo di nuova diagnosi. Ixazomib è un inibitore del p ...


Idelalisib ( Zydelig ), un inibitore orale di fosfatidilinositolo-3-chinasi delta ( PI3K delta ), è stato valutato in uno studio di fase 1 di 48 settimane ( 50-350 mg al giorno o due volte al giorno ) ...


Lo studio randomizzato di fase 3 HOVON 68 CLL ( Haemato Oncology Foundation for Adults in The Netherlands 68 ) ha confrontato la chemioterapia di prima linea con la chemioterapia più l’anticorpo monoc ...


L’aumento di intensità della dose della chemioterapia per i pazienti con linfoma non-Hodgkin ( NHL ) aggressivo può migliorare gli esiti a costo di un aumento della tossicità. Questo problema è stat ...


Benché Azacitidina ( Vidaza ) migliori la sopravvivenza in pazienti con sindrome mielodisplastica ad alto rischio, la risposta generale resta del 50% circa. Entinostat è un inibitore dell’istone d ...


I trattamenti ottimali per la recidiva di leucemia promielocitica acuta ( APL ) rimangono equivoci. È stato condotto uno studio di fase 2 per valutare l'efficacia e la fattibilità di un trattamento s ...


Sono disponibili diverse strategie di trattamento per gli adulti con linfoma di Hodgkin in stadio avanzato, ma gli studi che hanno valutato due alternative terapeutiche che rappresentano lo standard d ...



MedTv
Mediexplorer.it
Immunoterapia Oncologica
OncoBase.it
Xapedia.it
FarmaExplorer
Nuovi farmaci in oncologia
MedFocus