Gastroenterologia.net
Reumatologia
Neurologia

Sono stati presentati i risultati di una analisi ad interim pianificata di sopravvivenza globale ( OS ) dello studio di fase 3 ENDEAVOR. Lo studio ha raggiunto l'endpoint secondario della sopravvivenz ...


Il linfoma di Hodgkin ( HL ) classico presenta frequentemente alterazioni genetiche che portano alla sovraespressione dei ligandi di PD-1, indicando una possibile vulnerabilità al blocco PD-1. Lo st ...


Il trattamento con Rituximab ( MabThera ) ha migliorato l'esito nei pazienti con linfoma non-Hodgkin. I pazienti affetti da leucemia linfoblastica acuta ( ALL ) della linea B possono avere anche l'a ...


Nonostante il crescente impegno nella gestione perioperatoria, l’anemia da carenza di ferro postoperatoria persiste, e pochi dati sono disponibili per la gestione di questa condizione. Uno studio ...


Anche se sono state indagate diverse strategie di consolidamento per prolungare la sopravvivenza libera da trattamento nella leucemia linfatica cronica, la maggior parte si sono dimostrate inefficaci ...


Sono stati presentati i dati dello studio clinico randomizzato di fase III PERSIST-2, che ha confrontato Pacritinib con la migliore terapia disponibile ( BAT, best available therapy ) per il trattamen ...


L’immunoterapia nel mieloma multiplo sta emergendo come una modalità terapeutica efficace con l'approvazione di diversi anticorpi monoclonali e risultati incoraggianti per i vaccini e la terapia basa ...


Il vantaggio della chemioterapia ad alto dosaggio con trapianto autologo di cellule staminali ( ASCT ) come trattamento di prima linea nei pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B è ancora ogge ...


L’emolisi intravascolare nella emoglobinuria parossistica notturna ( PNH ) può essere efficacemente controllata con Eculizumab ( Soliris ), un anticorpo monoclonale umanizzato che si lega alla protein ...


I pazienti con linfoma non-Hodgkin indolente che non riescono a raggiungere un adeguato controllo della malattia con il trattamento a base di Rituximab ( MabThera ) hanno poche opzioni di trattamento ...


È stata confrontata la sopravvivenza libera da malattia ( DFS ) dopo la terapia di mantenimento con l’inibitore selettivo della protein-chinasi C beta ( PKC-beta ) Enzastaurina rispetto al placebo nei ...


La prognosi per gli adulti con leucemia linfoblastica acuta recidivata è infausta. Si è determinato se Inotuzumab ozogamicina, un anticorpo anti-CD22 coniugato con Calicheamicina, si traduca in risult ...


La Romidepsina ( Istodax ) è un inibitore dell'istone deacetilasi approvato per il trattamento del linfoma cutaneo a cellule T. Sono state osservate risposte durevoli senza stabilire una raccomandaz ...


La sicurezza vascolare e cardiaca durante la terapia con inibitore della tirosin-chinasi ( TKI ) è un problema emergente. E’ stata valutata la tossicità vascolare / cardiaca associata al trattamento ...


È stata testata la tomografia a emissione di positroni - tomografia computerizzata ( PET-CT ) come misura di risposta precoce alla chemioterapia al fine di guidare il trattamento per i pazienti con li ...