Bringhen - Mieloma
Arcaini Ematologia
Passamonti Neoplasie ematologiche
Janssen Oncology

L’aumentata aspettativa di vita della popolazione con emofilia, principalmente come risultato dei progressi nella terapia sostitutiva del fattore mancante, ha permesso agli emofiliaci di raggiungere u ...


La emorragia intracranica è associata a grande morbidità e mortalità nei pazienti con leucemia acuta. Sono stati identificati 118 pazienti con emorragia intracranica da un totale di 2.421 pazienti con ...


Un regime non-mieloablativo minimamente tossico è stato sviluppato per il trapianto allogenico di cellule ematopoietiche per trattare i pazienti con tumori ematologici in fase avanzata anziani o con c ...


Le sindromi mielodisplastiche sono disturbi clinicamente eterogenei caratterizzati da ematopoiesi clonale, alterata differenziazione, citopenie del sangue periferico e rischio di progressione verso le ...


La leucemia a cellule capellute è una entità clinico-patologica ben definita, ma le lesioni genetiche ad essa sottostanti non sono ancora note.È stata condotta un’analisi pe ...


La malattia graft versus host ( GVHD; malattia del trapianto contro ospite ) cronica è una delle complicanze più gravi del trapianto allogenico di cellule staminali emopoietiche ( HSCT ) ...


La trombosi venosa superficiale è considerata un disturbo auto-limitante, anche se gli autori di recenti studi hanno dimostrato che la trombosi venosa superficiale diagnosticata ecograficamente ...


Utilizzando i dati della popolazione svedese, sono stati identificati tutti i pazienti con mieloma multiplo ( n=8.740 ) e 5.652 pazienti con gammopatia monoclonale di significato indeterminato ( MGUS ...


I pazienti in età pediatrica con leucemia sopravvissuti fino all'età adulta hanno un rischio elevato di sviluppare tumore alla tiroide, al cervello e linfoma non-Hodgkin; questi rischi n ...


Le manifestazioni extramidollari della leucemia acuta includono un'ampia gamma di fenomeni clinicamente significativi che spesso pongono dilemmi terapeutici.Il sarcoma mieloide e la leucemia cutis rap ...


Gli xantomi sono una manifestazione comune dei disturbi del metabolismo lipidico. Comprendono xantomi iperlipemici, xantomi normolipemici e una condizione correlata, xantogranuloma necrobiotico.Tutte ...


Il trapianto allogenico di cellule emopoietiche porta beneficio a molti pazienti con leucemia mieloide acuta in prima remissione.Finora, è stata posta poca attenzione all’impatto prognost ...


La chemioterapia ad alta dose con autotrapianto di cellule progenitrici del sangue periferico è efficace nel linfoma ad alto rischio, in particolare con l’aggiunta di Rituximab ( MabThera ...


Le lesioni genetiche individuate nella leucemia linfocitica cronica non giustificano del tutto la patogenesi della malattia e lo sviluppo di complicanze gravi, come la chemiorefrattarietà.Duran ...


La leucemia linfoblastica acuta in seconda remissione completa è una delle indicazioni più comuni per il trapianto allogenico di cellule staminali emopoietiche nei pazienti pediatrici.So ...