ELN 2018
Roche
Janssen Oncology
Ematobase.it

Risultati ricerca per "Linfoma"

Il linfoma intravascolare a grandi cellule B ( IVLBCL ) è una malattia rara per la quale non esiste un trattamento standard disponibile. Sono state accertate la sicurezza e l'attività di R-CHOP ( Ri ...


In un aggiornamento dello studio clinico randomizzato, in aperto, di fase III European Mantle Cell Lymphoma ( MCL ) Elderly Trial pubblicato nel 2012 si è cercato di confermare i risultati sugli esiti ...


Gli approcci terapeutici per le neoplasie delle cellule B continuano ad evolversi, specialmente per quanto riguarda gli approcci combinati. Sono state valutate la sicurezza e l'efficacia della tripl ...


Lo studio BRIGHT è stato avviato per confrontare l'efficacia e la sicurezza di Bendamustina ( Levact ) più Rituximab ( BR ) con Rituximab più Ciclofosfamide, Doxorubicina, Vincristina e Prednisone ( R ...


La terapia a dose aumentata di Bleomicina, Etoposide, Doxorubicina, Ciclofosfamide, Vincristina, Procarbazina e Prednisone ( BEACOPP intensificato ) migliora la sopravvivenza libera da progressione ( ...


La prognosi del linfoma primario del sistema nervoso centrale ( CNS ) è migliorata con l'uso della chemioterapia ad alte dosi a base di Metotrexato, ma gli esiti del paziente rimangono sfavorevoli. ...


Sulla base dell'attività incoraggiante e del profilo di sicurezza gestibile osservato in uno studio di fase 1, lo studio ECHELON-2 è stato avviato per confrontare l'efficacia e la sicurezza di Brentux ...


Sono stati presentati nel corso del Meeting dell'ASCO ( American Society of Clinical Oncology ) i dati di CLL14, il primo studio clinico randomizzato che ha esaminato l'interruzione di una combinazion ...


Nello studio LYM-3002, l'efficacia e la sicurezza del Bortezomib in prima linea più Rituximab, Ciclofosfamide, Doxorubicina e Prednisone ( VR-CA P) e Rituximab, Ciclofosfamide, Doxorubicina, Vincristi ...


Il trattamento standard per il linfoma follicolare in stadio avanzato non trattato è Rituximab ( MabThera ) più chemioterapia. L'incidenza della trasformazione istologica del linfoma follicolare è st ...


È stata eseguita una analisi aggiornata dello studio randomizzato di fase III GADOLIN in pazienti con linfoma non-Hodgkin indolente refrattario a Rituximab trattato con Obinutuzumab ( Gazyvaro; G ) e ...


L'inibitore della tirosin-chinasi di Bruton, Ibrutinib ( Imbruvica ), ha dimostrato attività clinica nelle neoplasie delle cellule B. Lo studio DAWN ha valutato l'efficacia e la sicurezza di Ibrutini ...


Le alterazioni genetiche che causano iperespressione del ligando 1 di morte cellulare programmata ( PD-L1 ) sono quasi universali nel linfoma di Hodgkin classico ( cHL ). Nivolumab ( Opdivo ), un ini ...


Ibrutinib ( Imbruvica ) come singolo agente ha mostrato una attività sostanziale in pazienti con macroglobulinemia di Waldenström recidivante, una forma rara di linfoma a cellule B. È stato valutato ...


I regimi basati su Ibrutinib ( Imbruvica ) da solo e Lenalidomide ( Revlimid ) e Rituximab ( MabThera ) in combinazione hanno mostrato alta attività nei pazienti con linfoma a cellule del mantello rec ...