ELN 2018
Ematobase.it
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Citarabina"

Gli agenti ipometilanti, come la Decitabina ( Dacogen ), sono lo standard di cura per i pazienti più anziani con leucemia mieloide acuta di nuova diagnosi. Studi a singolo braccio hanno suggerito ch ...


La prognosi del linfoma primario del sistema nervoso centrale ( CNS ) è migliorata con l'uso della chemioterapia ad alte dosi a base di Metotrexato, ma gli esiti del paziente rimangono sfavorevoli. ...


La leucemia mieloide acuta nei pazienti anziani ha una prognosi sfavorevole. Nel tentativo di migliorare l'esito di questi pazienti, lo studio di fase III in aperto prospettico LAM-SA 2007 ( Adding Lo ...


Venetoclax ( Venclyxto ), un inibitore BCL2 selettivo, ha attività di agente singolo nella leucemia mieloide acuta recidivante e refrattaria ( R/R ) ed efficacia in combinazioni di intensità inferiore ...


Sono stati confrontati due regimi di induzione, Idarubicina ( 12 mg/m2/die per 3 giorni ) e Daunorubicina ad alta dose ( 90 mg/m2/die per 3 giorni ), nei giovani adulti con leucemia mieloide acuta di ...


La combinazione di Rituximab, Bendamustina e Citarabina ( R-BAC ) è risultata estremamente attiva in uno studio pilota del linfoma mantellare, ma il suo utilizzo è stato limitato da un'elevata tossici ...


Secondo uno studio pubblicato su Blood, la prognosi per quasi tre quarti dei pazienti anziani in trattamento chemioterapico intensivo per leucemia mieloide acuta è sfavorevole, con una sopravvi ...


La leucemia acuta recidivante dopo trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche ( HSCT ) ha esito infausto. Pazienti consecutivi ( leucemia mieloide acuta: n=71; leucemia linfoblastica acu ...


Lenalidomide ( Revlimid ), un farmaco immunomodulatore con effetti antineoplastici e antiproliferativi, ha mostrato attività in molti studi a singolo gruppo nel linfoma a cellule del mantello recidiva ...


Allo stato attuale, lo sviluppo di un trattamento efficace della diffusione secondaria delle forme aggressive di linfoma al sistema nervoso centrale ( SNC ) rappresenta una fondamentale necessità clin ...


I trattamenti ottimali per la recidiva di leucemia promielocitica acuta ( APL ) rimangono equivoci. È stato condotto uno studio di fase 2 per valutare l'efficacia e la fattibilità di un trattamento s ...


Il trattamento standard dei pazienti adatti al trapianto con recidiva di linfoma a grandi cellule B diffuso ( DLBCL ) si basa sull’impiego di Rituximab ( MabThera ) e chemioterapia a base di Platino, ...


È stato condotto uno studio prospettico, randomizzato e multicentrico per valutare il beneficio del trattamento di consolidamento multifarmaco in giovani adulti con leucemia mieloide acuta.Nel periodo ...


L’Acido tutto trans-retinoico ( ATRA ) combinato alla chemioterapia a base di antracicline è il trattamento di riferimento per la leucemia promielocitica acuta ( APL ).Mentre nei pazienti ad alto risc ...


Tosedostat è un nuovo inibitore orale della aminopeptidasi con attività clinica in un precedente studio di fase 1-2 in pazienti anziani con leucemia mieloide acuta in recidiva o refrattaria.Uno studio ...