Bringhen - Mieloma
Arcaini Ematologia
Passamonti Neoplasie ematologiche
Passamonti: Macroglobulinemia di Waldenstrom

Risultati ricerca per "Mieloma"

CARTIFAN-1 ha valutato l'efficacia e la sicurezza di Ciltacabtagene autoleucel ( Cilta-cel; Carvykti ), una terapia con cellule CAR-T mirata all'antigene di maturazione delle cellule B ( BCMA ), nei p ...


I pazienti con mieloma multiplo ( MM ) trattati con Lenalidomide ( Revlimid ) raramente sviluppano una leucemia linfoblastica acuta a cellule B ( B-ALL ) secondaria. La relazione clonale e biologica ...


L'ipogammaglobulinemia acquisita è comune nella leucemia linfatica cronica ( CLL ), nel linfoma non-Hodgkin ( NHL ) e nel mieloma multiplo ( MM ). Nessuna precedente revisione sistematica ha confron ...


Alti livelli di plasmacellule tumorali circolanti ( CTC-high ) nei pazienti con mieloma multiplo sono un marcatore di malattia aggressiva. È stato confermato l'impatto prognostico, ed è stato identi ...


Una combinazione di linfociti T con recettore chimerico dell'antigene ( CAR-T ) anti-antigene di maturazione dei linfociti B ( BCMA ) e anti-CD19 ha indotto alti tassi di risposta nei pazienti con mie ...


Le stime di prevalenza per la gammopatia monoclonale di significato indeterminato ( MGUS ) si basano su popolazioni di studio prevalentemente bianche sottoposte a screening mediante elettroforesi dell ...


L’aggiunta di Daratumumab ( Darzalex ) a Lenalidomide ( Revlimid ), Bortezomib ( Velcade ) e Desametasone ( D-RVd ) nello studio GRIFFIN ha migliorato il tasso di risposta completa rigorosa entro la f ...


Nonostante i recenti progressi, il mieloma multiplo rimane incurabile. Mezigdomide è un nuovo modulatore dell’ubiquitina ligasi cereblon E3 con potente attività antiproliferativa e tumoricida in mod ...


Lo studio multicentrico di fase II OPTIMUM ( MUKnine ) ha studiato Daratumumab ( Dara ), Ciclofosfamide ( C ) a basso dosaggio, Lenalidomide ( R ), Bortezomib ( V ) e Desametasone ( d ) ( Dara-CVRd ) ...


Il trattamento standard per i pazienti con mieloma multiplo di nuova diagnosi è l'induzione a base di Bortezomib seguita da Melfalan ad alte dosi e trapianto autologo di cellule staminali ematopoietic ...


I dati preclinici hanno dimostrato che la combinazione di un inibitore anti-PD-1 con un inibitore della chinasi ciclina-dipendente 9 ( CDK9 ) ha fornito una maggiore attività antitumorale senza tossic ...


Melfalan flufenamide ( Melflufen; Pepaxto ), un coniugato alchilante farmaco-peptide, più Desametasone ha mostrato attività clinica e sicurezza gestibile nello studio di fase 2 HORIZON. Si è determi ...


Il mieloma smoldering o asintomatico ad alto rischio presenta un rischio a 5 anni di progressione a mieloma multiplo sintomatico di circa il 75%. Il trattamento con Lenalidomide riduce il rischio di ...


L'induzione a base di Bortezomib ( Velcade ) seguita da Melfalan ad alte dosi ( 200 mg/m2 ) e trapianto autologo di cellule staminali ( MEL200-ASCT ) e trattamento di mantenimento con Lenalidomide ( R ...


Lo studio di fase III TOURMALINE-MM1 in doppio cieco, controllato con placebo, ha dimostrato un miglioramento statisticamente significativo della sopravvivenza libera da progressione con Ixazomib [ Ni ...