Janssen Oncology
GSK Ematologia
Passamonti: Macroglobulinemia di Waldenstrom
Passamonti Linfoma mantellare

È stato condotto uno studio per valutare gli effetti di Ruxolitinib ( Jakavi ) su burden dei sintomi e qualità di vita e per valutare la capacità della scala MFSAF ( Myelofibrosis Symptom Assessment F ...


In uno studio di fase III, i pazienti affetti da leucemia linfatica cronica, non precedentemente trattati, hanno raggiunto un miglioramento della sopravvivenza libera da progressione, quando trattati ...


L’Acido tutto trans-retinoico ( ATRA ) combinato alla chemioterapia a base di antracicline è il trattamento di riferimento per la leucemia promielocitica acuta ( APL ).Mentre nei pazienti ad alto risc ...


Tosedostat è un nuovo inibitore orale della aminopeptidasi con attività clinica in un precedente studio di fase 1-2 in pazienti anziani con leucemia mieloide acuta in recidiva o refrattaria.Uno studio ...


La mucosite orale è una delle complicanze più comuni e debilitanti nei pazienti sottoposti a chemioterapia intensiva seguita da trapianto di cellule staminali ematopoietiche ( HSCT ).Uno studio ha val ...


Regimi di induzione basati su Omoarringtonina sono stati ampiamente utilizzati in Cina per pazienti con leucemia mieloide acuta, ma, la loro efficacia non è stata valutata in uno studio multicentrico ...


L’incremento di dose con una combinazione di Ciclofosfamide, Doxorubicina, Vincristina e Prednisolone ( CHOP ) ogni 2 settimane migliora gli esiti nei pazienti di età superiore a 60 anni con linfoma d ...


Dati dai registri clinici indicano che l'età media dei pazienti con leucemia mieloide cronica ( CML ) è di 10-15 anni maggiore rispetto a quella delle sperimentazioni cliniche.È stato condotto uno stu ...


Il trattamento del linfoma a cellule del mantello nei pazienti più giovani rimane una sfida. Sono stati riportati i risultati di uno studio di fase 2 con Citarabina ( Aractyn ) e Rituximab ( MabThera ...


E’ stato valutato l'uso di Denosumab ( Xgeva ) nella prevenzione di eventi scheletrici correlati ( SRE ) nei pazienti con lesioni osteolitiche associate a mieloma multiplo.Sono stati presi in consider ...


È stato condotto uno studio per determinare la frequenza di induzione di remissione quando Bortezomib ( Velcade ) viene combinato con Daunorubicina e Citarabina in pazienti adulti-anziani con leucemia ...


È stato condotto uno studio multicentrico, randomizzato e prospettico, per valutare l’efficacia del agonista dell’ormone per il rilascio della gonadotropina ( GnRHa ) nella prevenzione della insuffici ...


Inotuzumab ozogamicina ( INO ) è un agente chemioterapico composto da un anticorpo anti-CD22 coniugato con Calicheamicina, un potente agente citotossico.È stato condotto uno studio di fase I/II per de ...


Uno studio ha valutato tossicità ed efficacia di Desametasone e un nuovo metodo di dosaggio di L-Asparaginasi di Escherichia coli ( EC-Asnase ) in bambini e adolescenti con nuova diagnosi di leucemia ...


IMPACT NHL è uno studio osservazionale, multicentrico, nei pazienti adulti con linfoma non-Hodgkin trattati con chemioterapia CHOP ( Ciclofosfamide, Doxorubicina, Vincristina e Prednisone ) con o senz ...