Janssen Oncology
Ematologia Amgen
Celgene Ematologia
GSK Ematologia

È stato valutato un approccio sequenziale che ha compreso induzione con Bortezomib ( Velcade ), Melfalan a dose intermedia e trapianto autologo di cellule staminali ( ASCT ), seguito da terapia di con ...


Uno studio di fase 1/2 ha valutato la dose massima tollerata di Pomalidomide ( Imnovid ) e l’efficacia in combinazione con Ciclofosfamide e Prednisone in pazienti affetti da mieloma recidivato o refra ...


Risultati di studi clinici hanno indicato che Brentuximab vedotin ( Adcetris ) è un farmaco promettente per il trattamento dei pazienti con linfoma di Hodgkin recidivato o refrattario. Uno studio mult ...


Il linfoma a cellule del mantello è un raro tipo di linfoma non-Hodgkin con prognosi globale non-favorevole, che necessita di nuove terapie.La Lenalidomide ( Revlimid ) è un agente immunomodulante, ch ...


Uno studio multicentrico di fase II ha valutato la sicurezza e l'efficacia della terapia di induzione a base di Lenalidomide ( Revlimid ) e Prednisone ( RP ), seguita dalla terapia di consolidamento L ...


Per i pazienti con mieloma multiplo non-sintomatico di prima diagnosi ( smoldering ), la terapia standard è l’osservazione fino allo sviluppo dei sintomi.Tuttavia, questo approccio non identifica i pa ...


Omacetaxina mepesuccinato ( Synribo ) è una Cefalotaxina capostipite con una modalità d'azione unica, indipendente da BCR-ABL, che si è dimostrata promettente nei pazienti con leucemia mieloide cronic ...


L’uso degli agenti antivirali disponibili per la prevenzione della malattia da citomegalovirus ( CMV ) è limitata dai frequenti effetti tossici e dall’insorgenza di resistenza.CMX001 mostra una potent ...


Sono stati presentati i risultati aggiornati dopo un follow-up mediano di 7.3 anni dello studio di fase III First-Line Indolent Trial ( FIT ) Ibritumomab tiuxetano con Ittrio-90 ( Zevalin ) nel linfom ...


Servono terapie efficaci e meno aggressive per pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B recidivato o refrattario non-idonei per il trapianto autologo di cellule staminali o già sottoposti al tr ...


È stato condotto uno studio prospettico, randomizzato e multicentrico per valutare il beneficio del trattamento di consolidamento multifarmaco in giovani adulti con leucemia mieloide acuta.Nel periodo ...


È stato condotto uno studio per valutare gli effetti di Ruxolitinib ( Jakavi ) su burden dei sintomi e qualità di vita e per valutare la capacità della scala MFSAF ( Myelofibrosis Symptom Assessment F ...


In uno studio di fase III, i pazienti affetti da leucemia linfatica cronica, non precedentemente trattati, hanno raggiunto un miglioramento della sopravvivenza libera da progressione, quando trattati ...


L’Acido tutto trans-retinoico ( ATRA ) combinato alla chemioterapia a base di antracicline è il trattamento di riferimento per la leucemia promielocitica acuta ( APL ).Mentre nei pazienti ad alto risc ...


Tosedostat è un nuovo inibitore orale della aminopeptidasi con attività clinica in un precedente studio di fase 1-2 in pazienti anziani con leucemia mieloide acuta in recidiva o refrattaria.Uno studio ...